Dalla Bretagna a Luxeuil

HOME / I LUOGHI / Dalla Bretagna a Luxeuil

Si dice che San Colombano e i suoi compagni sbarcarono sulla Plage (Spiaggia) du Guesclin, vicino al villaggio di Saint Coulomb. Questo ricordo è stato tenuto vivo in Bretagna nei nomi di molte chiese e villaggi in tutta la regione. Questi siti sono collegati da un sentiero circolare, il Tro Breizh.

Il cammino di San Colombano si dirige verso l’est, costeggiando Parigi, attraversando la valle della Marna e scendendo verso Luxeuil.

Lasciando la Bretagna, il Cammino di San Colombano si dirige verso est attraverso la Normandia, oltrepassando quindi Parigi fino a giungere alla Valle della Marna, in particolare la città di Jouarre e il “Pays de Brie”. Qui c’è una significativa eredità colombiana nella forma di monasteri che lui, i suoi seguaci o altri monaci irlandesi fondarono nel settimo secolo. Questi sono descritti in maggior dettaglio sotto ‘Il Cammino del Esilo.’

Il sentiero procede quindi verso sud, superando Troyes e Chaumont, attraverso le colline dei Vosgi fino a Luxeuil-les-Bains, dove Colombano trascorse vent’anni della sua vita fondando tre comunità monastiche: in Luxeuil stessa, nel sito boschivo di Fontaines e nella campagna di Annegray. Luxeuil e i suoi dintorni hanno un ricco patrimonio del primo monachesimo irlandese, tra cui eccezionali siti archeologici ed edifici monastici che erano ancora occupati nel 19° secolo.

Logo